I fatti pubblicati sono tutti veri e comprovati. Nel caso in cui ricevessi una querela pretestuosa procederò immediatamente a denunciare l'autore per calunnia presso il tribunale competente.

ADRIATIC – Laren Saina rinuncia al mandato

Foto dell'autore
Scritto da Sean Filipin

Ex agente assicurativo, ora critico assicurativo Vuoi contattarmi? Chiamami o scrivimi una mail

Ci siamo!

Il castello di carte inizia a crollare!

Oggi, 12/09/2022, ho ricevuto comunicazione da parte del tribunale del deposito avvenuto da parte di Laren Saina (avvocato che ha seguito Adriatic fin dal Settembre 2018) della rinuncia al mandato per la difesa di Adriatic Osiguranje d.d..

Assurdo vero?

Siamo nel pieno di due cause del valore di diversi milioni di euro, la prima ad Ottobre (circa 700.000,00 €) e la seconda a Novembre (nel miglior caso più di 2 milioni di €) e l’avvocato che ha impostato la linea difensiva di Adriatic su tutti i fronti “rassegna le dimissioni”.

Premesso che la rinuncia al mandato è un atto che un avvocato può sempre fare per i più disparati motivi, alla luce della mia esperienza, vorrei però far presente la mia interpretazione di quanto avvenuto:

  • La prima cosa che mi viene in mente è che forse l’avvocato, resosi conto di star perdendo, per non “macchiare” la sua carriera con una prematura disfatta, ha deciso di rinunciare a tutto;
  • La seconda cosa che mi viene in mente, siccome conosco “il sistema Agram”, è che l’avvocato potrebbe essere stato chiamato all’ordine dal capo supremo Dubravko Grigic per qualche suo ammanco.

Nella nuova collezione, che a breve inizierò a pubblicare, vi racconterò di come funziona nel mondo Agram (il gruppo di cui fa parte Adriatic) e di come i dipendenti non vengano licenziati ma debbano loro rassegnare le dimissioni (su moduli prestampati).

Forse, tra le miriadi di ipotesi possibili, Laren ha fatto qualcosa di talmente grave (nell’ambito della gestione delle cause a lui assegnate) da spingere il capo supremo a richiederne le dimissioni?

Ad oggi non è dato a sapersi, probabilmente lo scopriremo nei prossimi mesi.

Nel frattempo, nelle prossime settimane, pubblicherò la collezione che illustrerà la mia storia da Settembre 2019 ad oggi.

Vi aspetto numerosi.

Il critico assicurativo,
Sean Filipin.